Ordinamento

Il Corso di Formazione in Gestalt Coaching & Counseling nelle Organizzazioni è costituito da:

  • un primo anno di Formazione Relazionale, nel quale i partecipanti iniziano un percorso di consapevolezza e crescita personale all’interno del gruppo di formazione, ed apprendono i fondamenti teorici (teoria del sé, contatto ed interruzioni, stili di personalità) e gli strumenti metodologici (consapevolezza corporea, dialogo delle fenomenologie, drammatizzazione, tecniche creative) dell’approccio gestaltico, al fine di incrementare la conoscenza di sé e la capacità di condurre una efficace comunicazione interpersonale che porti ad un incontro costruttivo e creativo con le differenze (10 seminari  teorico-esperienziali di 15 ore ciascuno, di cui  45 ore di crescita personale in gruppo, 90 ore di formazione in aula, 15 ore di autoformazione). Gli argomenti e le esperienze affrontate sono:
    • La crescita personale
      • Presenza/grounding
      • Consapevolezza
      • Comunicazione
      • Assertività
      • Empatia
    • Il contatto
      • Ascolto attivo
      • Respirazione e tensioni muscolari
      • Consapevolezza e lettura corporea
      • Fenomenologia personale ed interpersonale
      • Dialogo delle fenomenologie
    • La teoria del sé
      • La struttura della crescita
      • La funzione Es
      • La funzione Io
      • La funzione Personalità
    • Le interruzioni di contatto
      • Confluenza
      • Introiezione
      • Proiezione
      • Retroflessione
      • Deflessione
      • Egotismo
    • Gli stili di Personalità
      • L’Enneagramma
      • I Caratteri Bioenergetici
      • Cenni del DSMIV

 

  • un secondo anno di Practice in Gestalt Coaching , nel quale  i partecipanti, a partire da, e proseguendo, il proprio percorso di crescita personale, apprendono a sostenere anche negli altri la scoperta, l’integrazione e la soddisfazione dei bisogni di autorealizzazione (consapevolezza, responsabilità, scelta, motivazione, interazione efficace) ed il raggiungimento di specifici obiettivi (analisi delle competenze, piano di sviluppo, sostegno all’azione), particolarmente nell’ambito dell’organizzazione di appartenenza e delle situazioni lavorative in genere (10 seminari teorico-esperienziali di 15 ore ciascuno, di cui 90 ore di formazione in aula, 15 ore di autoformazione in gruppo, 45 ore di supervisione, 70 ore di tirocinio sotto supervisione, 30 ore di percorso individuale di coaching, counseling o psicoterapia ad indirizzo gestaltico). Le tematiche e le esperienze affrontate sono:
    • La diagnosi dell’organizzazione
      • Analisi dell’Organizzazione
      • L’organizzazione come Organismo
      • I bisogni personali ed i bisogni dell’organizzazione
    • La creazione e lo sviluppo dei gruppi di lavoro
      • La leadership ed il gruppo di lavoro
      • Team building e team coaching
      • Lo sviluppo ed i conflitti all’interno del gruppo di lavoro
    • Il Counseling aziendale ed il Business Coaching
      • Relazione di coaching e relazione di counseling
      • Il sostegno alla crescita ed all’autorealizzazione
      • Il sostegno alla realizzazione degli obiettivi
      • Analisi del ruolo e delle competenze
      • Pianificazione e sostegno allo sviluppo
      • Diritto, etica e deontologia
    • Supervisione alle sedute di coaching e counseling
      • Studio dei casi
      • Simulazione di sedute del tirocinio
      • Conduzione di sedute dal vivo con supervisione
    • Tirocinio
      • Sedute di coaching e counseling con clienti modello
      • Progetto e sviluppo di esperienze di tirocinio nelle organizzazioni
    • Crescita personale
      • 30 sedute Coaching, counseling o psicoterapia individuale

 

  • Un terzo anno  Gestalt nelle Organizzazioni  aperto anche ad altri partecipanti con formazione equivalente al suddetto biennio propedeutico, provenienti da altre scuole italiane ed europee di Gestalt, svolto in lingua inglese e traduzione simultanea a/dall’italiano, condotto da trainers della Scuola Gestalt di Torino, del MultidiMens di Rotterdam, di Choice Consultancy e di Relational Change di Londra, nel corso del quale sono approfonditi i temi teorici e metodologici dell’organizzazione in confronto e contatto con l’ambiente difficile e vitale della società e del mercato globale, della diagnosi organizzativa (nei termini di capacità di autoregolazione, autorganizzazione ed adattamento creativo dell’organizzazione nel suo ambiente), del sostegno alla leadership dei processi emergenti all’interno dei gruppi di lavoro, dell’autorealizzazione personale (nei termini di appagamento dei bisogni e del raggiungimento degli obiettivi in ambito organizzativo), nel corso di 10 seminari  teorico esperienziali di 20 ore ciascuno (per un totale di 120 di formazione, 45 di supervisione, 50 di elaborazione autogestita), , e 3 esperienze pratiche di osservazione ed intervento sotto supervisione all’interno delle organizzazioni (80 ore di tirocinio). I temi e le esperienze affrontate sono:
    • La Gestalt e lo Sviluppo Organizzativo
    • Il campo Organizzazione/Ambiente
    • Il sé dell’Organizzazione
    • La scelta dell’intervento
    • Leadership emergente e leadership partecipativa
    • Valorizzazione ed evoluzione del conflitto
    • L’intervento nelle aziende a dimensione familiare
    • La Gestalt Relazionale Organizzativa
    • Advanced Gestalt Coaching & Consulting
    • Verifica e valutazione

 

BROCHURE MASTER in GESTALT COACHING e COUNSELING NELLE ORGANIZZAZIONI

 

FacebookTwitterGoogle+Condividi
Lascia un commento